musedei-logo

Metodo Tricoxil

Cos’è la tricologia?

La tricologia è la branca della dermatologia che studia l’anatomia, la fisiologia e la patologia dei capelli e dei peli. La scienza del cuoio capelluto

La tricologia può essere utilizzata nel campo della medicina legale, in quanto dalla rilevazione delle caratteristiche dei capelli è possibile ricavare informazioni quali l’età e il peso del loro possessore.

Perché è importante la tricologia?

La capigliatura e la condizione del cuoio capelluto sono elementi chiave per lo stato di salute del paziente, troppo spesso non riconosciuti o sottovalutati.

I capelli sono indicatori degli squilibri del corpo come problemi metabolici o di cattiva alimentazione che possono influenzare negativamente lo sviluppo e l’aspetto della capigliatura.

Dermatologo tricologo

È lo specialista che si occupa di diagnosticare e trattare disturbi ed alterazioni del cuoio capelluto e della capigliatura come: Alopecia areata, alopecia androgenetica, calvizie maschili, perdita di capelli diffusa, danni da cosmetici e/o farmaci, alterazioni della struttura del capello ereditarie e/o congenite, dermatite seborroica, psoriasi del cuoio capelluto.

 

Musedei-Tricologia
Trapianto-Tricologico

Tricologia e metodo Tricoxil

Con la nuovissima linea di prodotti Tricoxil si eseguono trattamenti esclusivi e personalizzati per stabilire e mantenere l’equilibrio del sistema cute-capello e per ridurre gli inestetismi causati da capelli sciupati, diradati che iniziano a non aver più quell’aspetto sano e vitale proprio di un capello in salute.

Il Metodo Tricoxil è composto da 3 protocolli

Tricologia Protocollo Tricoxil Anti-Age

Studiato appositamente per risolvere il problema dell’invecchiamento fisiologico del capello

Con il passare del tempo, il derma, la parte germinativa dove nasce il capello, si impoverisce per la diminuita presenza del collagene, questo porta il capello ad avere un aspetto sottile, opaco e spento.

Tricologia  Protocollo Tricoxil Advanced

Questo protocollo prevede il riequilibrio follicolare e strutturale del capello. Grazie all’utilizzo dei nuovissimi droni cosmetotricoceutici, si risolvono problemi come: Cute grassa ed impura, iperseborrea, cute secca, forfora, dermatiti, capelli sfibrati e fini.

Tricologia Protocollo Advanced Pro

Trattamento indicato per chi soffre di calvizie ereditaria denominata anche calvizie androgenetica.

In una cute sana ad ogni ciclo di vita del capello, che dura circa tre quattro anni ne segue uno uguale durante il quale il capello avrà tutto il tempo di nascere, crescere ed infine cadere.

Tricologia e metodo Tricoxil

Con la nuovissima linea di prodotti Tricoxil si eseguono trattamenti esclusivi e personalizzati per stabilire e mantenere l’equilibrio del sistema cute-capello e per ridurre gli inestetismi causati da capelli sciupati, diradati che iniziano a non aver più quell’aspetto sano e vitale proprio di un capello in salute.

Il Metodo Tricoxil è composto da 3 protocolli

Tricologia Protocollo Tricoxil Anti-Age

Studiato appositamente per risolvere il problema dell’invecchiamento fisiologico del capello

Con il passare del tempo, il derma, la parte germinativa dove nasce il capello, si impoverisce per la diminuita presenza del collagene, questo porta il capello ad avere un aspetto sottile, opaco e spento.

Tricologia  Protocollo Tricoxil Advanced

Questo protocollo prevede il riequilibrio follicolare e strutturale del capello. Grazie all’utilizzo dei nuovissimi droni cosmetotricoceutici, si risolvono problemi come: Cute grassa ed impura, iperseborrea, cute secca, forfora, dermatiti, capelli sfibrati e fini.

Tricologia Protocollo Advanced Pro

Trattamento indicato per chi soffre di calvizie ereditaria denominata anche calvizie androgenetica.

In una cute sana ad ogni ciclo di vita del capello, che dura circa tre quattro anni ne segue uno uguale durante il quale il capello avrà tutto il tempo di nascere, crescere ed infine cadere.

Trapianto-Tricologico

Calvizie Androgenetica

Ad ogni ciclo di vita il capello risulta essere sempre più sottile e sfibrato, crescendo sempre meno.

Inizialmente nelle zone interessate si verifica une perdita di volume seguita poi dalla comparsa di capelli baby che non riescono più a crescere.

Purtroppo se non si interviene precocemente per invertire questo processo il risultato sarà che in qualche anno il diradamento peggiorerà fino ad arrivare ad una alopecia.

Alopecia androgenetica

La maggior frequenza dell’alopecia androgenetica nell’uomo rispetto alla donna è dovuta alla sua doppia origine, sottolineata dai termini “andro” e “genetica”. Da un lato, infatti, è necessaria la presenza di ormoni androgeni, tipicamente maschili, mentre dall’altro occorre una predisposizione genetica dei follicoli piliferi a subirne gli stimoli involutivi.

Si può presentare subito dopo la pubertà e può avere un decorso molto veloce: già a 20 anni può raggiungere stadi molto avanzati.

Oppure può avere un decorso lento, toccare il picco intorno ai 20-30 anni e progredire fino ai 40-50 anni per poi rallentare progressivamente.

Il protocollo Tricoxil Advanced Pro

Avvalendosi dei prodotti della linea Tricoxil, va a lavorare direttamente nel follicolo creando un ambiente sano, ostacolando questo processo di indebolimento progressivo del capello chiamato miniaturizzazione follicolare.

Il risultato sarà che ad ogni ciclo di vita il capello sarà più robusto, aumentando le probabilità di crescita.

Quarta-Dimensione
Tricoxil

Compila l'autotest

Tricologia Scala Hamilton

L’immagine qui di fianco mostra due modelli principali del complicato sistema di classificazione della calvizie maschile del Dr. O’Tar Norwood.

Questo sistema si basa sulla scala Hamilton ed è spesso chiamato scala Norwood-Hamilton.

 

  • I: Piccola o nessuna recessione dell’attaccatura dei capelli.
  • II: aree triangolari, spesso simmetriche, di recessione sull’attaccatura frontotemporale.
  • III: perdita di capelli abbastanza piccola da essere considerata calvizie secondo Norwood. Ci sono simmetriche recessioni profonde alle tempie che sono scarsamente coperte da capelli o calvi. III vertice: la caduta dei capelli è principalmente dalla parte superiore della testa (vertice) con una recessione limitata dell’attaccatura frontotemporale che non supera la recessione osservata in III.
  • IV: recessione frontotemporale più grave rispetto al III e vi sono peli radi o assenti sul vertice. Le due aree di caduta dei capelli sono separate da una fascia di capelli moderatamente densi che si estende sulla parte superiore. Questa fascia si collega con la frangia a pelo lungo ai lati del cuoio capelluto.
  • V: L’area di perdita dei capelli del vertice è separata dall’area frontotemporale ma è meno distinta. La sottile fascia di capelli sulla corona è più stretta e le aree vertici e frontotemporali della caduta dei capelli sono più grandi.
  • VI: Il ponte di capelli che attraversa la corona è sparito e rimangono solo capelli radi. Le aree frontotemporali e del vertice sono unite e l’estensione della perdita di capelli è maggiore.
  • VII: La forma più grave di perdita di capelli e solo una sottile fascia di capelli a forma di ferro di cavallo rimane sui lati e sul retro del cuoio capelluto. I capelli rimanenti di solito vanno bene e non sono densi.

    Variante A:

  • IIA: l’attaccatura dei capelli è anteriore al piano coronale 2 cm anteriore al meato uditivo esterno.
  • IIIA: l’attaccatura dei capelli è tornata a un punto compreso tra il limite dell’AII e il livello del meato uditivo esterno.
  • IVA: L’attaccatura si è ritirata oltre il meato uditivo esterno ma non ha raggiunto il vertice.
  • VA: L’area della perdita di capelli include il vertice. La perdita di capelli più grave di VA non può essere distinta dai tipi VI o VII.

Tricologia Scala Hamilton

L’immagine qui di fianco mostra due modelli principali del complicato sistema di classificazione della calvizie maschile del Dr. O’Tar Norwood. Questo sistema si basa sulla scala Hamilton ed è spesso chiamato scala Norwood-Hamilton.

  • I: Piccola o nessuna recessione dell’attaccatura dei capelli.
  • II: aree triangolari, spesso simmetriche, di recessione sull’attaccatura frontotemporale.
  • III: perdita di capelli abbastanza piccola da essere considerata calvizie secondo Norwood. Ci sono simmetriche recessioni profonde alle tempie che sono scarsamente coperte da capelli o calvi. III vertice: la caduta dei capelli è principalmente dalla parte superiore della testa (vertice) con una recessione limitata dell’attaccatura frontotemporale che non supera la recessione osservata in III.
  • IV: recessione frontotemporale più grave rispetto al III e vi sono peli radi o assenti sul vertice. Le due aree di caduta dei capelli sono separate da una fascia di capelli moderatamente densi che si estende sulla parte superiore. Questa fascia si collega con la frangia a pelo lungo ai lati del cuoio capelluto.
  • V: L’area di perdita dei capelli del vertice è separata dall’area frontotemporale ma è meno distinta. La sottile fascia di capelli sulla corona è più stretta e le aree vertici e frontotemporali della caduta dei capelli sono più grandi.
  • VI: Il ponte di capelli che attraversa la corona è sparito e rimangono solo capelli radi. Le aree frontotemporali e del vertice sono unite e l’estensione della perdita di capelli è maggiore.
  • VII: La forma più grave di perdita di capelli e solo una sottile fascia di capelli a forma di ferro di cavallo rimane sui lati e sul retro del cuoio capelluto. I capelli rimanenti di solito vanno bene e non sono densi. Variante A: IIA: l’attaccatura dei capelli è anteriore al piano coronale 2 cm anteriore al meato uditivo esterno. IIIA: l’attaccatura dei capelli è tornata a un punto compreso tra il limite dell’AII e il livello del meato uditivo esterno. IVA: L’attaccatura si è ritirata oltre il meato uditivo esterno ma non ha raggiunto il vertice. VA: L’area della perdita di capelli include il vertice. La perdita di capelli più grave di VA non può essere distinta dai tipi VI o VII.
Tricoxil

Compila l'autotest

Soluzione Capelli

Soluzione-Capelli

Muse e Dei utilizza le tecnologie più avanzate ed i prodotti più innovativi per raggiungere risultati eccezionali.

Metodo Tricoxil

Quarta-Dimensione

Infoltimento Capelli

Muse e Dei utilizza le tecnologie più avanzate ed i prodotti più innovativi per raggiungere risultati eccezionali.

Trapianto-Tricologico

Soluzione Calvizie

Muse e Dei utilizza le tecnologie più avanzate ed i prodotti più innovativi per raggiungere risultati eccezionali.

Soluzione-Mista

Infoltimento Capelli Sistema Combinato

Muse e Dei utilizza le tecnologie più avanzate ed i prodotti più innovativi per raggiungere risultati eccezionali.

Apri chat
Ciao!
Come possiamo aiutarti?